martedì 31 luglio 2007

VII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo: primi progetti dei Comitati della Dante

News ITALIA PRESS, 27 luglio 2007
Roma - La VII Settimana della Lingua Italiana nel Mondo si svolgerà dal 22 al 28 ottobre 2007 sul tema "L'italiano e il mare". Come negli anni precedenti i Comitati della Società Dante Alighieri hanno accolto con entusiasmo e ampia partecipazione la proposta della Sede Centrale di aderire alla manifestazione, promossa dal Ministero degli Affari Esteri e dall'Accademia della Crusca e giunta alla VII edizione. Il tema scelto, "L'italiano e il mare", fanno notare dalla sede della Dante Alighieri, "in grado di legarsi alla letteratura come alla poesia, all'arte, alla geografia, all'economia e all'architettura e di aiutarci a scoprire aspetti nascosti o forse dimenticati della cultura italiana", come ha sottolineato il Ministro Plenipotenziario Gherardo La Francesca, Direttore Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale del Ministero degli Affari Esteri, durante la prima riunione organizzativa, ha stimolato l'organizzazione di numerose manifestazioni ed eventi in collaborazione con i locali Istituti Italiani di Cultura.
Diversi i Comitati della Dante che già hanno comunicato alla Sede Centrale il programma delle proprie attività nell'ambito della "Settimana": a Christchurch, in Nuova Zelanda, si sta progettando un Premio Letterario e di Arti visive aperto a tutti gli studenti di lingua italiana; a Johannesburg, in Sudafrica, dalla prima settimana di agosto alla fine di settembre si svolgerà un omaggio a Toscanini, Boccaccio, Gigli e Goldoni; a Maracay, in Venezuela, verranno promossi un concorso artistico, uno spettacolo sul tango e una conferenza sul Mar Mediterraneo; a Chambery, nel cuore della Francia, si terranno una rappresentazione teatrale di Goldoni e il VII Convegno italo-francese. Tradizionalmente molto attivi i Comitati argentini: a Rio Tercero si terrà una giornata di lettura e a Tandil un seminario sull'arte dell'Ottocento italiano, una mostra sulle Repubbliche Marinare, uno spettacolo teatrale "Pinocchio e il pescecane" e un'esposizione curata dagli studenti dei corsi di lingua su temi legati al mare. News ITALIA PRESS

1 commento:

Florence Carboni ha detto...

Salve,
Sono docente di italianistica presso l'università federale di Porto Alegre, nel sud del Brasile. Per questa edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, io ed i miei alunni presenteremo e discuteremo il film "Preferisco il rumore del mare" di Calopresti, da inserirsi in un progetto più ampio, una specie di cine club italiano, con proiezioni e dibattiti mensili.